Case History

Fabbricazione di imballaggi in materie plasticheEnergivori

Assistenza e Diagnosi completa

  • img01

L’azienda produce contenitori termoformati derivanti da rotoli di polistirolo espanso da utilizzare per il packaging di alimenti

L’energia elettrica costituisce una delle materie prime necessarie per questa tipologia di azienda, infatti l’utilizzo di energia elettrica è direttamente correlato alla produzione.


Nel caso specifico dell’azienda ci siamo occupati di tutta una serie di attività correlate tra loro:

  • Assistenza alla negoziazione e confronti delle offerte per gli acquisti di energia elettrica con conseguente controllo mensile delle fatture.
  • Constatati gli importanti consumi dell’azienda è stato proposto l’acquisto di 3 impianti fotovoltaici; gli stessi si sono rilevati molto proficui in quando godono di un ottimo incentivo di “conto energia” e l’energia prodotta viene totalmente auto consumata. Dalla fase di progettazione come promotori dell’investimento, all’espletamento delle pratiche necessarie verso gli enti preposti (ARERA, Dogana, GSE), siamo stati il punto di riferimento per il cliente e tuttora ci occupiamo delle dichiarazioni annuali obbligatorie.
  • Iscrizione annuale all’elenco energivori sul portale CSEA, verifica della classe di agevolazione, gestione delle integrazioni richieste da CSEA e verifica della corretta applicazione dell’agevolazione in fattura.
  • Diagnosi energetica e monitoraggio dei siti produttivi in quanto soggetto obbligato da D.Lgs 102.
  • Richiesta di cumulo dei consumi, a seguito dell’accorpamento di 3 punti di fornitura, ai fini della determinazione della base imponibile in relazione agli scaglioni mensili previsti per l’accisa afferente l’energia elettrica complessivamente utilizzata.